CAFFE' DEL VERONE

L’ultimo piano dello “Spedale degli Innocenti”, progettato de Filippo Brunelleschi nel 1419, veniva storicamente usato come luogo in cui asciugare la biancheria dell’orfanotrofio. Un grande spazio coperto con un loggiato aperto sulla Firenze rinascimentale dove campeggia la Cupola del Duomo, oggi come allora monumentale e vicina fino quasi a toccarla.

E’ li che è stato progettato il “Caffè del Verone”: momento culminante del nuovo Museo degli Innocenti. Un progetto in cui il design ha saputo fare un passo indietro per lasciare il ruolo di protagonista indiscusso al panorama urbano, alla storia, alla contemplazione.

Team
Eutropia (progetto d’arredo)
Ipostudio (progetto architettonico)

Committente
Istituto degli Innocenti di Firenze
Luogo Firenze 2016-2017
Categoria  Culturale
Dimensione  300 MQ

Una cornice contemporanea da cui ammirare la storia contemplando Firenze

TEAK E VETRO AFFIANCO AL RINASCIMENTO