KIND OF BLUE

Come in un brano jazz, questa casa si articola secondo una regola ben chiara: spazi aperti e tanta luce. Ma anche la più ferrea delle regole esige l’improvvisazione: dunque il colore azzurro diventa l’eccezione. Declinato nelle geometrie frattali e scomposte dei rivestimenti di ceramica, oppure dosato in grandi superfici omogenee, il colore diventa il protagonista dello spazio, conferendo freschezza, dinamismo, originalità e allegria al progetto della casa.

Una casa articolata su due piani, dove tutti gli spazi, anche i più piccoli e apparentemente scomodi, sono stati ottimizzati e utilizzati al meglio, ricorrendo ad arredi su misura e soluzioni ad hoc per risolvere con la creatività quello che solo apparentemente sembrava un limite.

Team Eutropia 
Committente Privato
Luogo Firenze 2019
Categoria  Residenziale
Dimensione  200 MQ
Foto e Styling  Lea Anouchinsky, Elisa Covello

Il colore, all'improvviso,disegna, scolpisce e risuonain uno spazio fresco e giovanile

BIANCO, LUCE E IL RITMO DEL COLORE