SCUOLA ANTONIO CANOVA

Realizzazione di una nuova scuola primaria a Bassano del Grappa

Il progetto per il nuovo plesso primario Antonio Canova ricerca la massima chiarezza e semplicità tipologica e formale, un nuovo orizzonte sospeso su 2 grandi vuoti rivolti alla vita collettiva e alla città: l’Agorà/la Sala Polivalente e il Cortile.
Al di sotto della grande piastra sospesa si alternano spazi aperti e spazi coperti senza soluzione di continuità, dando soluzione formale al limite tra campagna e città.

L’ibridazione di due tipologie insediative “a piastra” (o a loggia) e “a galleria” consente di rispondere alla complessa domanda di flessibilità interna all’istituto scolastico, ma anche e soprattutto rispetto al tessuto urbano circostante; pertanto se è possibile attraversare l’edificio in direzione Nord-Sud tramite l’Agorà, è anche possibile attingere ad un sistema est-ovest di ampi contenitori pubblici coperti che sfocia nel Cortile, spazio aperto/coperto.

 

Realizzazione di una nuova scuola primaria a Bassano del Grappa

Committente: Comune di Bassano del Grappa
Collaborazioni: Settanta7 s.r.l.
Tipologia di intervento: Sostituzione Edilizia
Anno: 2022
Localizzazione: Bassano del Grappa
Status: PFTE
Dimensione: 3.700 mq

Sul piano “campagna” lo spazio aperto è proiettato verso la condivisione e verso il rapporto con la città, al piano della didattica si trovano spazi aperti riservati che consentono da un lato un rapporto visuale soprelevato sulla pianura circostante, ma dall’altro un rapporto diretto, tangibile sicuro ed accessibile con la natura.

AGORA', GALLERIA, PIASTRA